Comunicato stampa “Progetto Ecologica”ObiettivoMeno

Comunicato stampa “Progetto Ecologica”

By : Aldo |ottobre 18, 2013 |Emissioni, Home |0 Comment

Poter efficacemente coniugare la sostenibilità a livello territoriale vuol dire essere gestire molte priorità (la mobilità, la qualità ambientale, la gestione efficiente dei servizi alla cittadinanza, la rigenerazione urbanistica, lo sviluppo economico, sociale e culturale dei centri urbani) dando la priorità ad un filo conduttore comune che integri sviluppo del territorio con la tutela e valorizzazione dell’ambiente e un sempre maggior coinvolgimento della cittadinanza nei processi decisionali e nel raggiungimento degli obiettivi.

Il progetto “Eco…logica, pensieri e stili di vita sostenibili” è un’iniziativa nata per mostrare cosa si intende per sostenibilità in ambito urbano, e cosa possono fare i cittadini per poter raggiungere ottimi risultati.

Nell’ambito del progetto E-Cube, con il supporto del Comune di Sassari, ha organizzato diverse iniziative, con obiettivi e strumenti diversi.

Nei giorni 18 e 19 ottobre si terrà un seminario, nella sede del CEAS del Lago di Baratz, che, attraverso esperienze di relatori locali e nazionali, intende promuovere le nuove forme della comunicazione ambientale ai soggetti (animatori territoriali dei CEAS sardi, insegnanti delle scuole dell’obbligo), che hanno un importante ruolo di diffusori presso varie categorie di cittadini.

La settimana dal 18 al 25 ottobre vedrà l’apertura della mostra “Eco….logica”, un percorso che vuole accompagnare la cittadinanza verso la conoscenza e la presa di coscienza del proprio ruolo attivo verso la sostenibilità nelle nostre città: il progresso tecnologico e la conoscenza rendono sempre più semplice la transizione verso città più a misura d’uomo.

La mostra vede quindi una percorso che partendo da una prima parte di tipo conoscitivo, sulle tecnologie e le applicazioni utilizzabili a livello urbano, si conclude con una sezione che illustra come realmente possiamo intervenire nelle nostre abitazioni e come si può e si dovrebbe progettare per raggiungere la sostenibilità negli edifici residenziali.

Inoltre ci sarà una sezione della mostra più sperimentale, dove i partecipanti possono avere un’”esperienza” sostenibile, attraverso la dimostrazione del funzionamento del solare fotovoltaico tramite un kit dimostrativo, e sfidando si in una gara tutta energetica, con biciclette che attraverso particolari rulli, producono energia elettrica pronta all’uso.

Infine il 24 ottobre si darà più spazio alle istituzioni e ai cittadini, con la tavola rotonda dal titolo “Governare la sostenibilità in ambito urbano: soluzioni, programmi, progetti ed opportunità per lo sviluppo delle nostre città”, e il successivo ritrovo per la proiezione del film the Age of Stupid.

Contatti E-Cube:  Daniele Villoresi  daniele@e3cube.it

Post a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*